Apple Inc.
AAPL
$175.49
-3.58 (2.00%)
Il boom dell'intelligenza artificiale fa scattare un rally da 300 miliardi di dollari: Nvidia guida la carica nell'impennata del valore di mercato

Pubblicato da Analisi tecnica MEXEM

13 giugno 2023 4:36 PM
(GMT+2)

Pubblicato - 25 maggio 2023 @ 10:15 AM (GMT+2)

‍

Nvidia aumenta la produzione dei suoi chip AI a causa dell'elevata domanda, con un aumento del 28%.

In seguito alla forte impennata della domanda di chip per l'intelligenza artificiale (AI), Nvidia, il famoso produttore di chip, sta intensificando i suoi sforzi di produzione, portando a un aumento del 28% delle sue azioni nelle contrattazioni after-hours. L'aumento del valore delle azioni ha portato a un incremento della capitalizzazione di mercato di quasi 300 miliardi di dollari, catapultando il valore di borsa di Nvidia a oltre 960 miliardi di dollari.

‍

Questo rialzo delle azioni di Nvidia ha fatto salire in modo significativo anche le azioni di altre aziende legate all'IA, tra cui giganti tecnologici come Microsoft (NASDAQ:MSFT) , Google (NASDAQ:GOOGL) , AMD (Advanced Micro Devices) (NASDAQ: AMD) , e specialisti dell'IA come C3.ai e Palantir Technologies. Questi titoli hanno registrato un notevole rialzo nella sessione estesa di mercoledì, aggiungendo quasi 300 miliardi di dollari alla capitalizzazione di mercato.

‍

L'aumento del valore delle azioni di Nvidia è attribuito ai solidi risultati del primo trimestre e alle proiezioni per il secondo trimestre, che superano di oltre il 50% le stime di Wall Street. L'amministratore delegato dell'azienda, Jensen Huang, ha sottolineato che Nvidia sta "aumentando drasticamente la nostra offerta per soddisfare la crescente domanda" di chip per data center.

‍

L'aumento del valore delle azioni di Nvidia, che ha raggiunto un picco di 391,50 dollari - il più alto di sempre- ha ulteriormente consolidato la sua posizione di chipmaker di maggior valore al mondo e di quinta società di maggior valore a Wall Street. Secondo Daniel Morgan, Senior Portfolio Manager di Synovus Trust ad Atlanta, che detiene azioni Nvidia, l'entusiasmo che circonda le tecnologie AI e i risultati impressionanti di Nvidia sono una prova tangibile del reale potenziale dell'AI.

‍

Altre società legate all'IA, tra cui il produttore di chip rivale AMD, hanno registrato un aumento del 10% delle loro azioni. Allo stesso modo, Microsoft e la società madre di Google, Alphabet, hanno registrato un aumento del 2% circa delle loro azioni, poiché si sono affrettate a integrare l'IA generativa nelle loro piattaforme di ricerca web. Anche le società di software AI C3.ai e Palantir Technologies hanno visto le loro azioni aumentare di circa l'8%.

‍

L'interesse per l'IA è cresciuto in modo esponenziale quest'anno, in particolare dopo il rilascio di ChatGPT da parte di OpenAI, che ha guadagnato oltre un milione di utenti nella prima settimana. La tecnologia AI generativa, che utilizza dati storici per produrre nuovi contenuti, tra cui testi completi, immagini e codici software, ha aumentato notevolmente l'interesse.

‍

Prima del rapporto sugli utili di Nvidia di mercoledì, l'ottimismo che circonda l'intelligenza artificiale aveva già stimolato un'impennata del 109% del suo titolo nel solo 2023, posizionando il produttore di chip come il miglior performer dell'S&P 500 da un anno all'altro. Questo rally ha portato le quotazioni di Nvidia a circa 60 volte gli utili previsti, avvicinandosi al picco del 2021 di 68 volte gli utili previsti, secondo i dati di Refinitiv.

‍

Per saperne di più sulle prospettive di crescita dei ricavi di Nvidia nel 1° trimestre, fare clic qui:

‍

Le informazioni contenute nel sito mexem.com hanno uno scopo puramente informativo. Non devono essere considerate come consigli di investimento. L'investimento in azioni comporta dei rischi. La performance passata di un titolo non è un indicatore affidabile della sua performance futura. Consultare sempre un consulente finanziario o fonti fidate prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

‍

COSA LEGGERE DOPO

Sei pronto per iniziare?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas tristique justo a molestie consequat.