Apple Inc.
AAPL
$175.49
-3.58 (2.00%)
Le perdite del terzo trimestre di American Airlines e il cambiamento delle previsioni

Pubblicato da MEXEM EUROPA

20 ottobre 2023 2:11 PM
(GMT+2)

American Airlines {{ m-tag option="price" ticker="AAL" currency="USD" }} ha registrato una perdita nel terzo trimestre di 545 milioni di dollari, inducendo la compagnia a ridurre le previsioni di profitto per l'anno in corso. La perdita è stata attribuita al rincaro del carburante e al costo del lavoro dovuto al nuovo contratto con i piloti.

La previsione di utile per l'intero anno è stata rivista e si attesta tra i 2,25 e i 2,50 dollari per azione, in calo rispetto alla precedente stima di 3-3,75 dollari. Questo dato è ampiamente in linea con le aspettative di Wall Street, che avevano già tenuto conto dei prezzi crescenti del carburante per aerei. American prevede inoltre un margine operativo rettificato per l'intero anno pari al 7%, in calo rispetto alla precedente previsione del 10%.


Metriche di performance del terzo trimestre:

Nel terzo trimestre, l'utile per azione rettificato di American Airlines è stato di 38 centesimi, superando le previsioni di 25 centesimi. Tuttavia, il fatturato totale di 13,48 miliardi di dollari ha mancato di poco le aspettative di 13,52 miliardi di dollari.

Sebbene l'industria dei viaggi abbia visto una ripresa dalla fine della pandemia di Covid, soprattutto per le destinazioni internazionali, le tariffe sono generalmente diminuite rispetto all'anno scorso. Si prevede che i ricavi unitari di American scenderanno tra il 5,5% e il 7,5% nel quarto trimestre, mentre i costi unitari, escluso il carburante, aumenteranno del 5%-7% rispetto all'anno precedente.

I risultati del terzo trimestre di American sono in netto contrasto con quelli dei suoi concorrenti più vicini, United Airlines {{ m-tag option="price" ticker="UAL" currency="USD" }} e Delta Air Lines {{ m-tag option="price" ticker="DAL" currency="USD" }}, che ha registrato un aumento dei ricavi e un utile di 1,1 miliardi di dollari nel trimestre.

Strategia e piani futuri:

L'amministratore delegato Robert Isom ha dichiarato che la compagnia sta ripensando la propria strategia di sviluppo delle rotte. Gli americani si concentreranno maggiormente sulle rotte redditizie e avranno "pochissima tolleranza" per lo sviluppo di rotte che non generano profitti.

La perdita del terzo trimestre della compagnia aerea è stata ulteriormente influenzata da 983 milioni di dollari di oneri per i bonus di ratifica del contratto pagati ai piloti. Il costo del lavoro in America è aumentato del 17%, con un incremento di quasi 600 milioni di dollari.

I ricavi sono aumentati di un marginale 0,1% rispetto al periodo dell'anno precedente. Il direttore finanziario di American, Devon May, ha attribuito questo risultato alla tempistica, affermando che mentre American è cresciuta più rapidamente l'anno scorso, quest'anno United e Delta stanno "recuperando terreno".

Costi del carburante e prospettive del settore:

American prevede di pagare tra i 3,01 e i 3,11 dollari al gallone per il carburante nel quarto trimestre, rispetto ai 2,91 dollari del terzo. Sebbene i prezzi del carburante siano ancora inferiori a quelli dell'anno scorso, le previsioni potrebbero accrescere le preoccupazioni per l'aumento dei costi in tutto il settore.


L'azienda è riuscita a pagare 1,4 miliardi di dollari di debiti nel corso del trimestre. Tuttavia, l'andamento del titolo è stato poco brillante, chiudendo in rialzo di meno dell'1% giovedì dopo aver perso il 5% mercoledì.


Conclusione:

American Airlines si trova ad affrontare un panorama difficile a causa dell'aumento dei costi e dell'intensa concorrenza. Tuttavia, la sua attenzione al controllo dei costi e alla pianificazione strategica delle rotte offre un percorso per un potenziale recupero finanziario.




Le informazioni contenute nel sito mexem.com hanno uno scopo puramente informativo. Non devono essere considerate come consigli di investimento. L'investimento in azioni comporta dei rischi. La performance passata di un titolo non è un indicatore affidabile della sua performance futura. Consultare sempre un consulente finanziario o fonti fidate prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.


COSA LEGGERE DOPO

Sei pronto per iniziare?

Inizia a fare trading con la nostra offerta completa: dalla piattaforma all'avanguardia allo strumento gratuito, dalle commissioni di transazione vantaggiose ad un partner fiscale.