x

Accesso immediato alle notizie di mercato

Rimanete aggiornati sui cambiamenti del mercato globale con le notizie che vi vengono recapitate istantaneamente nella vostra casella di posta.
Grazie! La tua richiesta è stata ricevuta!
Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

Il lobbista Jim Chen lascia Rivian, unendosi a una serie di talenti che lasciano la start-up EV

Il lobbista Jim Chen lascia Rivian, unendosi a una serie di talenti che lasciano la start-up EV
Pubblicato - 24 gennaio 2023 @ 12:01 PM (EET)

Il capo lobbista Jim Chen lascia Rivian Automotive Inc. (NSDAQ:RIVN), la start-up di veicoli elettrici, ha dichiarato lunedì, nell'ultima uscita di alto livello mentre lavora per aumentare le operazioni.


Insieme a una serie di talenti di livello C, tra cui il consulente generale e il responsabile della catena di approvvigionamento che hanno recentemente lasciato l'azienda, Chen lascerà Rivian entro febbraio, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal.  


La sua partenza arriva in un momento in cui l'azienda cerca di ridurre i costi per preservare la liquidità .


Tuttavia, secondo un portavoce dell'azienda, Chen sta lasciando la Rivian di comune accordo e ha espresso il suo interesse a trascorrere più tempo con la famiglia e a viaggiare.


PERCHÉ È IMPORTANTE


Entrato a far parte di Rivian nel 2018, l'ex dirigente di Tesla Inc. ha guidato la lotta dell'azienda, Stato per Stato, per consentire le vendite dirette ai consumatori, una strategia commerciale rivolta esplicitamente ai produttori di veicoli elettrici che non utilizzano i concessionari tradizionali per vendere le auto.


Durante il periodo trascorso in Tesla, Chen ha combattuto battaglie legislative simili, con il compito di fare pressioni sugli Stati per modificare le leggi che obbligano le aziende automobilistiche a vendere i veicoli attraverso i concessionari in franchising.


In una dichiarazione inviata via e-mail, Chen ha dichiarato: "Sono orgoglioso del lavoro che abbiamo svolto, dell'influenza che abbiamo avuto e del team che abbiamo costruito".


ORA COSA


Lunedì le azioni sono salite di oltre l'11%.  


Il produttore di veicoli elettrici, quotato in borsa nel novembre 2021 con una valutazione di circa 86 miliardi di dollari nel suo primo giorno di negoziazione, ha mancato i suoi obiettivi di produzione lo scorso anno, mentre la sua liquidità è diminuita costantemente fino a 13,8 miliardi di dollari alla fine di settembre.


Come Tesla (NASDAQ:TSLA) e Lucid Motors (NASDAQ:LCID), anch'esse colpite negli ultimi 12 mesi, il titolo ha perso il 72%.


Il calo si confronta con una perdita di circa il 9% per l'indice S&P 500.


Obiettivo di prezzo: in base ai 18 giudizi degli analisti tracciati da TipRanks negli ultimi tre mesi, il titolo è un moderato Buy (11 Buy, 4 Holds, 3 Sells). L'obiettivo di prezzo medio di 37,29 dollari implica un potenziale di rialzo del 106,02%.


Notizie in diretta

Movimenti di mercato

Cliccando su "Accetta tutti i cookie", acconsenti alla memorizzazione dei cookie sul tuo dispositivo per migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere i nostri sforzi di marketing. Visualizza la nostra Politica sulla privacy per maggiori informazioni.